A Tornimparte prende forma il nuovo viadotto antisismico

Si è da poco conclusa la fase di montaggio del terzo impalcato del nuovo viadotto Sant’Onofrio, nella zona di Tornimparte. Il varo di queste ore ha interessato la parte centrale della carreggiata, nel punto più alto del viadotto autostradale che misura circa 50 metri di altezza.

Sono entrati quindi nella fase conclusiva i lavori che renderanno questo viadotto, in pieno cratere sismico de l’Aquila, in grado di resistere a terremoti di forte intensità. Quello di Sant’Onofrio sarà infatti il primo grande viadotto completamente antisismico realizzato in autostrada in zona di alta montagna, a 1100 metri dal livello del mare.

Sulla carreggiata, che è stata completamente rimossa nei mesi scorsi, si sta procedendo a montare il nuovo impalcato che poggerà sulle pile, precedentemente rinforzate per sopportare le azioni sismiche. Ogni singola campata, che unita alle altre formerà la struttura del nuovo viadotto, viene sollevata dalle gru e collocata tra due punti di appoggio, formando così la nuova carreggiata autostradale.
Le nuove travi che compongono l’impalcato sono realizzate in acciaio corten, un materiale che garantisce leggerezza e una maggior elasticità dell’impalcato e quindi una maggior resistenza ai terremoti.

Nei prossimi giorni si procederà al completo posizionamento degli altri impalcati del viadotto S. Onofrio, che andranno a completare una nuova struttura adeguata agli standard europei.

Taggato con: , , , , , , ,
La Web TV di Strada dei Parchi

Web TV

Lavori e Sicurezza

Antincendio, il pronto intervento di A24 e A25 con bazooka spara-acqua e scooter

Gli incendi sono uno dei pericoli maggiori per la circolazione autostradale e intervenire con tempestività è fondamentale. La soluzione adottata da Strada dei Parchi fa leva sulla tecnologia e la...

Articoli recenti

ATTUALITà

Sospensione pagamento Rc auto: come funziona e quando si applica

Il decreto Cura Italia ha previsto l’estensione a 30 giorni, anziché 15, della proroga della copertura assicurativa di auto e moto. Di fatto, il decreto raddoppia la finestra di validità della...

ATTUALITà

Covid-19, Autostrada gratis per tutti gli operatori sanitari

Scatta su A24 e A25 l’esenzione totale del pedaggio autostradale per medici, infermieri, operatori sanitari e volontari impegnati nell’emergenza Covid-19. La Regione Abruzzo  ha già inviato un...