Comunicati stampa

A24-A25: neve nelle tratte interne appenniniche a partire dalle prime ore di domani. Possibile fermo dei mezzi superiori alle 7,5 tonn. Consigli ai Viaggiatori.

6 marzo – Il Dipartimento della Protezione Civile (D.P.C.) ha diramato un avviso di condizioni metereologiche avverse che prevede, dalle prime ore di domani, martedì 7 marzo 2017, e per le successive 24-36 ore “precipitazioni nevose su Marche, settori orientali Umbria e Lazio, Abruzzo e Molise, con quote oltre 800 – 1000 m e apporti a suolo moderati, localmente abbondanti su Marche ed Abruzzo”.

Il nostro previsore metereologico, la Himet Srl de L’Aquila, ha emesso il seguente bollettino meteo valevole sino alle ore 24:00 di mercoledì 8 marzo p.v. :

Lunedì 06/03/2017
Mattina: Possibili raffiche di vento moderato o forte sulle tratte di montagna.
Pomeriggio/Sera: Possibili rovesci di pioggia di forte intensità sull’A24 tra Roma e L’Aquila Est e sull’ A25 tra Torano e Pratola Peligna. Possibili raffiche di vento moderato o forte.

Martedì 07/03/2017
Notte: Possibili rovesci di pioggia di forte intensità sull’A24 tra Roma e L’Aquila Est e sull’ A25 tra Torano e Avezzano. Possibili raffiche di vento moderato o forte.
Mattina: Possibili precipitazioni a carattere nevoso oltre i 1000-1100m sulla A24 tra Assergi-S.Gabriele/Colledara e sulla A25 tra Pescina e Pratola Peligna (accumulo al suolo compreso tra i 1-5cm ogni 6h). Possibili raffiche di vento di moderata o forte intensità.
Pomeriggio/Sera: Possibili precipitazioni a carattere nevoso oltre i 900-1000m sulla A24 tra Assergi-S.Gabriele/Colledara e sulla A25 tra Pescina e Pratola Peligna (accumulo al suolo compreso tra i 1-5cm ogni 6h). Possibili raffiche di vento di moderata o forte intensità.

Mercoledì 08/03/2017
Notte: Possibili precipitazioni a carattere nevoso oltre i 900-1000m sulla A24 tra Assergi-S.Gabriele/Colledara e sulla A25 tra Pescina e Pratola Peligna (accumulo al suolo compreso tra i 1-3cm ogni 6h). Possibili raffiche di vento di moderata o forte intensità.
Mattina: Possibili precipitazioni a carattere nevoso oltre i 900-1000m sulla A24 tra Assergi-S.Gabriele/Colledara e sulla A25 tra Pescina e Pratola Peligna (accumulo al suolo compreso tra i 1-3cm ogni 6h). Possibili raffiche di vento di moderata o forte intensità.
Pomeriggio/Sera: Possibili gelate sulle tratte di montagna. Possibili raffiche di vento di moderata o forte intensità.
Come stabilito dal Piano Neve condiviso con la Polizia Stradale e con le Prefetture territorialmente competenti e in funzione dell’effettiva evoluzione dei fenomeni nevosi, potrebbero essere attivati provvedimenti di regolazione del traffico in ingresso alle stazioni autostradali e di fermo dinamico dei mezzi superiori a 7,5 tonn con loro accumulo.

Strada dei Parchi consiglia i Viaggiatori di mettersi in viaggio sulle autostrade A24 ed A25 solo dopo essersi informati sulle effettive situazioni metereologiche in corso e sulle reali condizioni della circolazione in autostrada.

Inoltre, si raccomanda prudenza ai conducenti e si invitano i Viaggiatori ad adottare particolari misure precauzionali:
• dotare il veicolo di catene a bordo o meglio di pneumatici da neve;
• partire con piccoli generi di conforto a bordo in particolare se si viaggia con bambini;
• non ingombrare la corsia di emergenza e favorire il passaggio dei mezzi operativi e di soccorso;
• adeguare lo stile di guida alle condizioni della strada e mantenere opportune distanze di sicurezza dai mezzi che precedono;
• porre la massima attenzione ai messaggi dei cartelli a messaggio variabile;
• ascoltare Isoradio (103.3), RTL 102.5 o altre emittenti dedicate per gli aggiornamenti sulla effettiva evoluzione dei fenomeni meteorologici, al fine di poter scegliere eventuali percorsi alternativi.

Per le informazioni in tempo reale sulle condizioni del traffico e della viabilità si raccomanda di consultare il Televideo Rai e Mediavideo, di ascoltare i notiziari CCISS e Isoradio, di visitare il sito www.stradadeiparchi.it o chiamare il numero telefonico 840.042121.

SICUREZZA

Perchè un veicolo prende fuoco

Sono sempre più frequenti i casi di veicoli che durante la marcia prendono fuoco, apparentemente senza motivo. Si tratta di situazioni piuttosto pericolose, sia per il guidatore del mezzo che per...

VIABILITà

Lavori di manutenzione e sicurezza. Limitazioni ai mezzi pesanti: il percorso alternativo

Per lavori di monitoraggo finaliazzati alla messa in sicurezza, dal 24 al 28 giugno  sarà disposto, salvo imprevisti, sulla carreggiata est (direzione Teramo) dell’autostrada A24 tra gli...

TURISMO

Estate in montagna tra i panorami più belli d’Abruzzo

La montagna in estate si trasforma, la neve si scioglie e il sole scalda le lunghissime giornate. A un passo dal cielo azzurro, tra rocce, natura selvaggia, sport all’aria aperta e ottima cucina,...