Attualità

Arriva il nuovo Telepass europeo per le auto

Arriva il Telepass Europeo per le auto, un nuovo servizio che permetterà di viaggiare liberamente sulla rete autostradale francese, spagnola e portoghese, oltre ovviamente quella italiana. Una novità importante per le auto, che consentirà di pagare, oltre al pedaggio, anche i parcheggi nelle città dei Paesi coperte dal servizio. A quelli di Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli si aggiungeranno 400 parcheggi europei tra cui quelli di Parigi, Barcellona e Madrid.

Un nuovo servizio che completa quello dedicato ai mezzi pesanti, Telepass Eu, già in vigore da oltre un anno e che ha aperto le frontiere di Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Belgio, Polonia e Austria.

Una stategia quella di Telepass, società del gruppo Atlantia, orientata sempre di più ad offrire ai clienti maggiori servizi e maggiore assistenza anche nei viaggi fuori dall’Italia.

Chi è già cliente Telepass potrà accedere al servizio Telepass Europeo e ottennere il nuovo dispositivo richiedendo l’attivazione sul proprio contratto Telepass Family presso i Punto Blu presenti sulla rete autostradale. I nuovi clienti, invece, potranno sottoscrivere un contratto Telepass Family e contestualmente all’attivazione richiedere il nuovo dispositivo.

Dopo una prima fase di avvio, sarà possibile attivare il Telepass Europeo anche attraverso il sito www.telepass.com.

Il servizio, in modalità pay per use, avrà un costo di attivazione di 6 euro e un canone mensile di 2,4 euro da pagare solo nei mesi in cui si varca la frontiera. L’importo del pedaggio straniero verrà addebitato sul proprio conto corrente con le stesse modalità di quello italiano.

 

 

 

Taggato con: , , , , , , ,

APPROFONDIMENTI

Vacanze in arrivo: viaggiare organizzati e senza stress

Dai primi weekend di luglio e fino ai primi di settembre, strade e autostrade saranno “invase” dalle automobili di vacanzieri che si spostano per raggiungere le località di...

ATTUALITà

Autostrade, tornano i tutor con un sistema più preciso e intelligente

In arrivo un nuovo strumento di rilevazione della velocità in autostrada. Il vecchio sistema tutor, disattivato lo scorso maggio per una violazione di brevetto, verrà sostituito dal dispositivo...

STORIA

Testimonianze e ricordi degli uomini che hanno lavorato al Traforo

Strada dei Parchi nel video “Le memorie del Gran Sasso” ha raccolto le testimonianze e i racconti di chi, in quegli anni ’60 e ’70 molto diversi da oggi, ha lavorato nel...