Attualità

Arriva il nuovo Telepass europeo per le auto

Arriva il Telepass Europeo per le auto, un nuovo servizio che permetterà di viaggiare liberamente sulla rete autostradale francese, spagnola e portoghese, oltre ovviamente quella italiana. Una novità importante per le auto, che consentirà di pagare, oltre al pedaggio, anche i parcheggi nelle città dei Paesi coperte dal servizio. A quelli di Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli si aggiungeranno 400 parcheggi europei tra cui quelli di Parigi, Barcellona e Madrid.

Un nuovo servizio che completa quello dedicato ai mezzi pesanti, Telepass Eu, già in vigore da oltre un anno e che ha aperto le frontiere di Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Belgio, Polonia e Austria.

Una stategia quella di Telepass, società del gruppo Atlantia, orientata sempre di più ad offrire ai clienti maggiori servizi e maggiore assistenza anche nei viaggi fuori dall’Italia.

Chi è già cliente Telepass potrà accedere al servizio Telepass Europeo e ottennere il nuovo dispositivo richiedendo l’attivazione sul proprio contratto Telepass Family presso i Punto Blu presenti sulla rete autostradale. I nuovi clienti, invece, potranno sottoscrivere un contratto Telepass Family e contestualmente all’attivazione richiedere il nuovo dispositivo.

Dopo una prima fase di avvio, sarà possibile attivare il Telepass Europeo anche attraverso il sito www.telepass.com.

Il servizio, in modalità pay per use, avrà un costo di attivazione di 6 euro e un canone mensile di 2,4 euro da pagare solo nei mesi in cui si varca la frontiera. L’importo del pedaggio straniero verrà addebitato sul proprio conto corrente con le stesse modalità di quello italiano.

 

 

 

Taggato con: , , , , , , ,

ATTUALITà

Sicurezza dei viadotti: a Bussi il progetto pilota per l’adeguamento sismico di A24 e A25

Dal 13 settembre si sta lavorando sul cantiere pilota di Bussi sull’A25 per rinforzare le pile, installare i dissipatori sismici e rafforzate le “spalle” del viadotto. Durante i lavori...

IN ITINERE

Al via i primi test della moto a guida autonoma

La BMW ha iniziato a collaudare un sistema di guida autonoma per motociclette. In particolare è stata usata una BMW R 1200GS, modello storico e famoso tra tutti gli appassionati di motori. La Bmw R...

METEO

Maltempo e prime nevicate, a seguire più sole con clima mite

Sarà una settimana molto movimentata con un alternarsi continuo di fasi stabili e molto perturbate. Un vortice di bassa pressione formatosi per effetto di venti freddi colpirà la fascia adriatica...