Meteo

Breve irruzione di aria fredda e ritorno della neve

Dopo il weekend della Candelora anche l’avvio della nuova settimana sarà caratterizzato dalla presenza di un vasto anticiclone alimentato da miti correnti di origine nordafricana. Sarà la stabilità a prevalere su buona parte d’Italia con temperature superiori alla norma almeno fino a martedì, con massime vicine ai 20 C°. Poi però qualcosa sembra destinato a cambiare.

Si tratterà di un’irruzione di aria molto fredda di matrice polare che porterà condizioni più instabili anche sulle regioni adriatiche dove i fenomeni potranno assumere carattere nevoso a quote collinari o localmente inferiori. Le temperature continuerebbero a scendere con valori medi che perderebbero anche più di 10°C rispetto ai primi giorni della settimana. 

Secondo gli esperti meteorologi da venerdì e per tutto il successivo weekend l’alta pressione dovrebbe poi tornare protagonista regalando maggiore stabilità atmosferica e sole.

 

Per ulteriori informazioni

http://www.xmeteo.it

http://www.ilmeteo.it/Abruzzo

http://www.ilmeteo.it/Lazio

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Articoli recenti

CURIOSITà

La Super Luna illumina il cielo d’aprile, sarà la più grande di tutto l’anno

La superluna più grande dell’anno la potremo vedere fra il 7 e l’8 aprile 2020. In quella notte il nostro satellite sarà molto vicino alla terra. Alle 19.10 del 7 aprile, il perigeo, ossia la...

ATTUALITà

Terremoto L’Aquila, l’eroico intervento dei giocatori di rugby che aiutarono i soccorsi

Sono trascorsi 11 anni dalla notte più lunga che la città dell’Aquila ricordi. Una notte che si è interrotta alle 3:32 quando la terra ha tremato e l’aria si è riempita di rumori di crolli,...

EVENTI

La mostra di Raffaello riapre virtualmente e arriva sui social

Le Scuderie del Quirinale riaprono virtualmente le porte della mostra Raffaello 1520-1482, il grande evento dedicato a Raffaello Sanzio in occasione del 500esimo anniversario dalla sua morte. La...