In ITinere

Caricare l’auto elettrica in soli 15 minuti: presto sarà possibile

L’auto elettrica rappresenta oggi la prima forma di mobilità sostenibile che guadagna ogni giorno nuovi sostenitori. Tuttavia molti automobilisti potenzialmente interessati a passare a questo tipo di veicolo sono frenati dall’autonomia
Per risolvere il problema, l’obiettivo è quello di realizzare batterie più performanti oppure diminuire i tempi di ricarica. Lo scopo dei ricercatori è quindi di realizzare un sistema senza cavo in grado di erogare tra i 350 e i 400 kilowatt.

La tecnologia di ricarica a cui si sta lavorando attualmente prevede l’utilizzo nell’automobile e nella postazione di ricarica di una bobina di nuova concezione che utilizza il carburo di silicio, un semiconduttore tra i più promettenti per i dispositivi ad alta potenza.
La soluzione, però, non è dietro l’angolo. Per il momento i ricercatori sono riusciti a mettere a punto un prototipo ?in grado di erogare stabilmente 120 kilowatt col 97% di efficienza, a circa 15 centimetri di distanza. Si tratta di una potenza sei volte superiore a quella erogata dal prototipo precedente.

Il team dell’ORNL si dice comunque ottimista e pensa anche a come erogare la ricarica quando la tecnologia sarà pronta. Una delle soluzioni possibili prevede l’installazione a distanze predefinite di bobine sotto la superficie dell’asfalto in alcuni tratti di strada, così da ricaricare le automobili al loro passaggio senza costringerle a fermarsi..

Fonte www.tomshw.it

Taggato con: , , , , ,

ATTUALITà

Gran Sasso Traforo

Traforo del Gran Sasso: chiusura rinviata al 19 maggio

Strada dei Parchi, concessionaria delle autostrade A24 e A25, annuncia che, per non creare difficoltà agli utenti nel periodo di Pasqua, del 25 aprile e del 1 maggio, la chiusura delle Gallerie...

ATTUALITà

L’orso bruno marsicano rischia l’estinzione: l’allarme del WWF

L’Orso bruno marsicano non è solo il simbolo della Regione Abruzzo, ma è anche una sottospecie unica, che vive solo nel territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.Eppure,...

SICUREZZA

Distanza di sicurezza: la regola giusta per la guida sicura

La distanza di sicurezza sembra essere una regola da rispettare piuttosto scontata per chi si mette al volante. In pochi pero sembrano capirne la reale importanza e molto spesso è...