Sicurezza

Sicurezza e comfort: cosa avere sempre in auto

StampaLa sicurezza in auto dipende da tanti fattori, umani e meccanici, che garantiscono un viaggio sereno e diminuiscono il rischio d’incidente. Per affrontare un viaggio in tutta serenità è bene essere nelle condizioni fisiche idonee alla guida e dotare la propria vettura di una serie di oggetti che possono risultare davvero utili.

Oggetti da tenere sempre in auto:

  • Documenti: è fondamentale avere sempre con sé i documenti personali e relativi all’automobile: patente, assicurazione, libretto di circolazione e il bollino blu attaccato al parabrezza. E anche consigliabile avere sempre a disposizione il modulo di constatazione amichevole (CID) in caso di incidente;
  • Kit d’emergenza: E’ indispensabile avere sempre a portata di mano il kit di emergenza composto da: giubbino catarifrangente omologato e il triangolo di segnalazione omologato da posizionare a 50 metri di distanza in caso di incidente o guasto;
  • Cassetta medica: molto utile avere sempre in auto una cassetta medica contenente tutto il necessario per il primo soccorso: cerotti, bende, guanti monouso, ghiaccio secco, siringhe, alcol disinfettante, laccio emostatico;
  • Kit di fusibili e lampadine di scorta: In caso di guasto sono fondamentali per procedere alla sostituzione rapidamente, in questo modo si evitano sanzioni e soprattutto non si mette a rischio la propria sicurezza e quella degli altri;
  • Kit per gli pneumatici: Indispensabile  avere sempre in macchina il kit per la sostituzione di uno pneumatico forato composto da: guanti, chiavi, cric e torcia.
  • Cavetti per batteria: i cavetti (rossi e neri) per la batteria, nel caso in cui si scarichi, sono gli unici strumenti in grado di far ripartire l’auto.
  • Estintore: potrebbe rivelarsi estrema utilità avere sempre in auto anche un piccolo estintore, in caso di necessità e con fiamme di piccola entità potrebbe minimizzare i danni e impedire al fuoco di espandersi in tutta la vettura;
  • Stradario: navigatore satellitare, smartphone, tablet, hanno ormai sostituito la classica cartina, ma in caso di lunghi viaggi, potrebbe capitare di incappare in una zona con poco segnale. E’ bene avere quindi sempre in macchina uno stradario o una mappa cartacea
Taggato con: , , , , , , , , , , , , ,

ATTUALITà

Sicurezza dei viadotti: a Bussi il progetto pilota per l’adeguamento sismico di A24 e A25

Dal 13 settembre si sta lavorando sul cantiere pilota di Bussi sull’A25 per rinforzare le pile, installare i dissipatori sismici e rafforzate le “spalle” del viadotto. Durante i lavori...

IN ITINERE

Al via i primi test della moto a guida autonoma

La BMW ha iniziato a collaudare un sistema di guida autonoma per motociclette. In particolare è stata usata una BMW R 1200GS, modello storico e famoso tra tutti gli appassionati di motori. La Bmw R...

METEO

Maltempo e prime nevicate, a seguire più sole con clima mite

Sarà una settimana molto movimentata con un alternarsi continuo di fasi stabili e molto perturbate. Un vortice di bassa pressione formatosi per effetto di venti freddi colpirà la fascia adriatica...