Customer Care

Vicino ai nostri viaggiatori

Domande frequenti

  1. Come contattare il Centro Servizi di Strada dei Parchi?
  2. Come ottenere la tessera Viacard di conto corrente?
  3. Dove si può acquistare la Viacard a scalare?
  4. Come ottenere il Telepass da parte di operatori economici (Telepass business)?
  5. Come ottenere il Telepass da parte di utenti privati (Telepass Family)?
  6. Si può spostare l’apparecchio Telepass da un veicolo a un altro?
  7. Cosa intendiamo per Sistema di esazione di tipo aperto o di tipo chiuso?
  8. Come affrontare gli imprevisti di pagamento del pedaggio?
  9. Si può transitare con la moto sulle piste Telepass?

RISPOSTE:

1. Come contattare il Centro Servizi di Strada dei Parchi?
La sede del Centro Servizi di Strada dei Parchi è in via G.V Bova, 00156, a Roma.
(uscita Gra Tiburtina dir. Roma) Tel. 06/41592470 (scelta 2) Fax 06/41592445

Orario di apertura: lun-ven 09.00 – 16.00 orario continuato, sabato, domenica e festivi chiuso.

Il 14/8 – 02/11 – 24/12 e 31/12 il Centro Servizi sarà aperto dalle ore 09.00 alle ore 12.00

Ritorna alle domande

2. Come ottenere la tessera Viacard di conto corrente?
La Viacard di conto corrente permette di addebitare i pedaggi autostradali senza limiti di spesa direttamente sul tuo conto corrente bancario o sulla tua carta di credito.
Ti consente di aderire al servizio Telepass con Viacard.
Presentando, infatti, la tua Viacard di conto corrente presso un qualsiasi Punto Blu, potrai ritirare un apparato Telepass.
La tessera non ha scadenza e si può utilizzare su tutta la rete autostradale italiana, nelle porte blu self-service Viacard. Direttamente nella tua banca, se convenzionata, sottoscrivendo il modulo di adesione che prevede l’addebito sul tuo conto. Contattando l’ente emittente della Carta di Credito, chi è titolare di una carta  Deutsche Credit Card (ad esclusione delle carte ricaricabili) riceverà la tessera Viacard di Conto Corrente direttamente al tuo domicilio.

Ritorna alle domande

3. Dove si può acquistare la Viacard a scalare?
E’ una carta prepagata disponibile in tagli da €. 25,00 – 50,00 – 75,00, acquistabile presso i Punti Blu ed i caselli di Autostrade per L’Italia s.p.a., negli uffici postali, nelle banche, negli uffici ACI, negli Autogrill, nelle stazioni di rifornimento, in alcuni esercizi commerciali. Le tessere, oltre che nelle uscite riservate, possono essere utilizzate anche nelle uscite dove normalmente si paga per contanti.

Ritorna alle domande

4. Come ottenere il Telepass da parte di operatori economici (Telepass business)?

Se sei già in possesso di una Tessera Viacard di Conto Corrente, registrati al Telepass Club e richiedi online il tuo Telepass!

Puoi richiedere il tuo Telepass con Viacard direttamente in un Punto Blu o in un Telepass Point:
• presentando la tua tessera Viacard di Conto Corrente
• esibendo un documento di riconoscimento valido
• comunicando i numeri di targa dei veicoli sui quali intendi utilizzarlo.

Può essere ritirato un solo apparato per tessera posseduta

Ritorna alle domande

5. Come ottenere il Telepass da parte di utenti privati (Telepass Family)?

Puoi richiedere Telepass Family direttamente online con il tuo codice IBAN, se sei titolare di un conto corrente di una Banca Convenzionata al servizio o direttamente in un punto blu o telepass point. Puoi presentarti direttamente presso tutti i Punto Blu e Telepass Point e, con una carta di credito o Bancomat convenzionati, sottoscrivere il contratto di adesione ritirando subito l’apparato. Nella tua banca puoi richiedere la sottoscrizione del contratto Telepass Family anche presso la banca dove hai il conto corrente. Nello agenzie abilitate alla distribuzione diretta, potrai ritirare il Telepass direttamente allo sportello. Contatta la tua agenzia per verificare la disponibilità del servizio.
Altrimenti, presentando una copia del contratto, potrai ritirare l’apparato presso tutti i Punto Blu e Telepass Point. Sono convenzionate al servizio quasi tutte le banche italiane, per un totale di circa 30.000 agenzie.

NEL TUO UFFICIO POSTALE – Puoi sottoscrivere il modulo di adesione e ritirare il Telepass Family direttamente al tuo ufficio postale, se sei titolare di un conto corrente BancoPosta sul quale hai la domiciliazione dello stipendio o della pensione. Oltre 5.500 uffici postali sono abilitati per la consegna del Telepass al momento della firma del contratto, negli altri casi puoi ritirare al tuo ufficio postale entro 3 giorni dalla richiesta. Per verificare se il tuo Ufficio Postale distribuisce il Telepass clicca qui link .

PER RITIRARE IL TELEPASS

  • devi comunicare almeno un numero di targa del veicolo sul quale intendi utilizzarlo e presentare il libretto di circolazione relativo alla/e targa/targhe da associare al Telepass
  • esibire un documento di riconoscimento valido

puoi far ritirare il tuo apparato Telepass anche da un’altra persona, purché abbia con sé il modulo di adesione da te sottoscritto in banca, copia di un tuo documento personale, i numeri di targa dei veicoli, una delega da te firmata ed un proprio documento di riconoscimento.

Ritorna alle domande

6. Si può spostare l’apparecchio Telepass da un veicolo ad un altro?

Si, naturalmente il veicolo su verrà spostato il telepass non dovrà essere associato a nessun’altro contratto Telepass. Devi comunicare la nuova targa a Telepass S.p.A. La variazione potrà essere effettuata autonomamente da te, tramite telefono al n.ro 840.043.043 (risponditore automatico), accedendo nell’area riservata Telepass Club di Telepass.it, recandosi presso un qualsiasi Punto Blu inviando un fax ad uno dei numeri 055/4202373 – 055/4202734, allegando la copia del libretto di circolazione o idonea documentazione attestante la proprietà.

Ritorna alle domande

7. Cosa intendiamo per Sistema di esazione di tipo aperto o di tipo chiuso?
Il sistema viene denominato “chiuso” quando l’utente ritira alla stazione di entrata il biglietto, da consegnare all’uscita, per consentire la determinazione del pedaggio il cui importo è calcolato in base alla classe del veicolo ed al percorso realmente effettuato come risulta dal biglietto di viaggio ritirato.
Nel sistema di tipo “aperto” (in Strada dei Parchi solo nei caselli di Lunghezza, Settecamini e Ponte di Nona), il pedaggio è indipendente dai chilometri percorsi. Il calcolo dell’importo da pagare si basa su una lunghezza stabilita forfettariamente con l’approvazione della Concedente M.I.T.

Ritorna alle domande

8. Come affrontare gli imprevisti di pagamento del pedaggio?
Durante l’operazione di pagamento del pedaggio si può incorrere in alcuni inconvenienti che alterano il normale andamento dell’operazione di esazione. Tali inconvenienti possono essere legati al biglietto di entrata, alla perdita dello stesso, o ad una tessera illeggibile o smagnetizzata ovvero, nel caso di Viacard a scalare, ad un credito insufficiente. Se si dovesse incorrere in alcuni di questi inconvenienti in una pista automatica si raccomanda di non scendere dal veicolo ma di premere il pulsante “richiesta di intervento”, comunicando con il personale tramite interfono. E’ sempre possibile richiedere successivamente ulteriori chiarimenti o spiegazioni rivolgendosi direttamente al Centro Servizi della Società.

Ritorna alle domande

9. Si può transitare con la moto sulle piste Telepass?

Il Telepass può essere utilizzato anche sulle moto di cilindrata uguale o superiore a 150 c.c. I transiti dovranno essere effettuati nelle porte abilitate, contrassegnate dal simbolo della moto disegnato per terra. Attenzione, è importante attenersi scrupolosamente alle istruzioni relative all’installazione e alle norme di comportamento e di guida indicate nel contratto per l’uso del Telepass in autostrada e riportate nel manuale d’uso.

Ritorna alle domande