Attualità

Danni grandine a Pescara: come chiedere il risarcimento

La Protezione Civile della Regione Abruzzo ha avviato le procedure per la stima dei danni subiti anche dai privati, nella giornata del 10 luglio, quando una violenta ondata di maltempo e una grandinata molto intensa si è abbattuta sul versante adriatico della regione Abruzzo.
Numerosi cittadini della zona hanno subito danni a case, automobili e attività commerciali.
I privati interessati che hanno subìto danni potranno rivolgersi al Comune in cui il sinistro si è verificato al fine di presentare nel dettaglio la propria relazione.

DANNI MALTEMPO: ECCO COME FARE RICHIESTA A PESCARA
La Regione, «si precisa che tale fase ricognitiva è necessaria per effettuare la valutazione della tipologia dell’evento emergenziale di protezione civile occorso, così come codificato all’art. 7 del D.Lgs n. 1 del 02/01/2018 (Codice della Protezione Civile)».

TERMINE SCADENZA: 20 LUGLIO ALLE ORE 12:00

È bene ricordare, come scrive il sindaco di Francavilla al Mare, Antonio Luciani, che il Comune non può intervenire sul patrimonio privato dei cittadini. Occorre provvedere con un tecnico alla stima dei danni e alla riparazione, salvo poi poter chiedere successivamente il rimborso. Per documentare i danni è necessario scattare fotografie e dove possibile far periziare i danni a un tecnico e nella fattura della riparazione far indicare sempre la dicitura “Danni Grandine 10 Luglio 2019”.

Fonte: Il Pescara.it 

Taggato con: , , ,

LA TUA AUTO

Viaggiare in auto con gli amici a quattro zampe

Sono sempre più numerose le famiglie che trascorreranno le vacanze in compagnia dei loro amici animali; in Italia circa un terzo, negli Stati Uniti più della metà delle famiglie possiede un...

EVENTI

La natura incontra l’arte nella Riserva Naturale Punta Aderci

La spiaggia di Punta Penna di Vasto, votata come terza spiaggia più bella d’Italia nel sondaggio nazionale promosso da Legambiente, accoglierà, fino al 3 agosto 2019, Art in the Dunes,...

METEO

Caldo in aumento questa settimana: arriva l’anticiclone africano con temperature roventi

L’estate sta per tornare a dare il meglio di se. Da lunedì 22 l’anticiclone africano porterà una fase rovente su tutta la penisola. Tra Lazio e Abruzzo tempo stabile, anche se non...