Meteo

E l’estate non si arresta! Ancora alta pressione

La settimana prosegue all’insegna dell’alta pressione con sole, belle giornate e caldo in aumento, sia nel Lazio che in Abruzzo.

L’alta pressione delle Azzorre torna a invadere il nostro Paese dopo il piccolo break dello scorso weekend a causa di Storm-Line, correnti instabili e più fredde provenienti dal Nord Atlantico. Ma, l’estate incassa e non molla!

Ancora tanto sole e clima gradevole che grazie alla presenta dell’alta pressione favorirà condizioni di stabilità fino a sabato. Le temperature si mantengono su valori accettabili, ma tendono temporaneamente ad aumentare per l’afflusso di correnti d’aria più calda, soprattutto nella giornata di sabato a Roma, fino a raggiungere picchi di 35/36 gradi. Solo nelle aree interne, appenniniche e litoranee, sia nel Lazio che in Abruzzo, si potrà avere lo sviluppo di qualche cumulo nuvoloso nelle ore pomeridiane, ma senza generare particolari conseguenze.

Nell’ultimo weekend del mese si prospetta tempo stabile e temperature ancora elevate.

VEDIAMO NEL DETTAGLIO IL METEO DELLA SETTIMANA, LAZIO E ABRUZZO

Per ulteriori informazioni:

http://www.ilmeteo.it/Abruzzo

https://www.3bmeteo.com/meteo/abruzzo

http://www.ilmeteo.it/Lazio

https://www.3bmeteo.com/meteo/lazio

 

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , ,

WEEKEND

Borghi in festa per celebrare la castagna e i prodotti d’autunno

Complice il tempo che ci regala ancora giornate soleggiate, con temperature miti e piacevoli, l’autunno si sta rivelando la stagione ideale per trascorrere il weekend praticando attività...

TURISMO

Foliage: i posti migliori per ammirare i dipinti autunnali in Abruzzo e Lazio

Con l’arrivo dell’autunno la natura offre il suo spettacolo migliore, conosciuto come foliage, uno dei fenomeni naturali più fotografati al mondo. Le foglie cambiano colore, assumono mille...

SICUREZZA

Due mani sul volante sono meglio di una

Due mani sono meglio di una, specialmente mentre si guida. Pedoni uccisi sulle strade, la distrazione è la prima causa, lo conferma l’Aci. L’attenzione è l’elemento fondamentale...