In ITinere

Feel the view: il finestrino per i non vedenti

Ford Feel The View è il nuovo prototipo che nasce dal desiderio di rendere accessibile ai non vedenti la bellezza dei panorami quando si viaggia in automobile. La tecnologia è stata messa a punto da Aedo, una start-up italiana specializzata in dispositivi per disabili visivi. Si tratta di un pannello applicato al finestrino capace di catturare e trasformare le foto scattate dalla fotocamera integrata, in stimoli sensoriali percepibili attraverso il tatto e l’udito.

Il finestrino dell’auto si trasforma in un display tattile
Il funzionamento di Feel the View prevede che una fotocamera integrata nell’auto scatti al paesaggio una foto che viene poi convertita in scala di grigi ad alto contrasto da un software integrato. Alcuni Led riproducono poi l’immagine sul finestrino: ogni punto, una volta toccato, emette vibrazioni con 255 differenti intensità, ognuna delle quali rappresenta una delle gradazioni del grigio. In questo modo, attraverso l’esplorazione dell’intero finestrino, i non vedenti possono immaginare e ricostruire nella mente il panorama all’esterno. Il dispositivo è inoltre in grado di descrivere con un feedback audio quanto osservato, sfruttando il sistema di altoparlanti presente nell’abitacolo.

Al Volante.it

Taggato con: , , , , , ,

IN ITINERE

Dalla Francia gli occhiali hi-tech per prevenire il colpo di sonno

Occhiali hi-tech per prevenire i colpi di sonno al volante, l’idea arriva dalla Francia L’azienda francese Ellcie Healthy ha creato degli occhiali Smart dotati di 15 sensori, fatti apposta...

ATTUALITà

Codice della Strada: multe più salate in caso di infrazioni

Sono entrati in vigore da alcuni giorni gli aumenti alle sanzioni previste a seguito di violazione del codice della strada. Vediamoli nel dettaglio. – Per il divieto di sosta si passerà da 41...

SICUREZZA

Incidente o guasto meccanico. Come comportarsi

Qualsiasi veicolo fermo per incidente o avaria, costituisce un pericolo per la propria sicurezza e per quella degli altri. Spesso l’imprevisto non lascia il tempo di spostare l’auto e...