In ITinere

I nuovi pneumatici Pirelli sono dotati di sensori e comunicano tramite un’app con l’automobilista

Pirelli apre una nuova era nell’industria del pneumatico con due novità presentate all’ultimo Salone di Ginevra. Si tratta dell’edizione colorata dei pneumatici P Zero e Winter Sottozero, e Pirelli Connesso, una piattaforma integrata al pneumatico che, grazie a un sensore fissato nell’incavo (ovvero sulla parete interna del pneumatico stesso) e collegato ad un’ app, dialoga con l’automobilista.

Le gomme colorate nascono con l’obiettivo di soddisfare la crescente domanda di personalizzazione. I colori base sono il rosso, il giallo, il bianco e l’argento. Su richiesta sono disponibili anche tutte le altre tinte. Le novità introdotte da Pirelli con l’Edizione colorata di P Zero e Winter Sottozero sono due: la varietà di sfumature disponibili e la durata delle tinte impresse sul fianco dovute a tecnologie all’avanguardia. L’idea prende spunto dal mondo della Formula 1, in cui sono utilizzate colorazioni differenti per il fianco dei pneumatici per distinguerne a colpo d’occhio la tipologia.

Pirelli Connesso invece consiste in un sensore inserito nell’incavo della gomma che fa da interfaccia per l’automobilista e permette a quest’ultimo di comunicare costantemente con il pneumatico. Il sensore, il cui peso di pochi grammi è ininfluente sulle prestazioni della gomma, misura continuamente lo stato di funzionamento di ciascun pneumatico e trasmette le rilevazioni a una centralina elettronica e al cloud Pirelli, che insieme costituiscono il vero cervello del sistema. É in questa fase che avviene l’elaborazione dei dati che vengono poi convogliati verso l’app dell’utente finale.

Grazie ai dati raccolti dai sensori, Pirelli Connesso è anche in grado di effettuare delle stime sull’usura e sulla durata prevista residua degli pneumatici stessi, in maniera tale che l’utente sia in grado di capire quando più o meno andrebbero cambiati. Connesso è capace di generare degli avvisi quando ad esempio la pressione delle gomme è troppo bassa, ed ovviamente le eventuali notifiche arrivano proprio sul nostro smartphone.

Infine il sistema è in grado di individuare le officine più vicine e disponibili e può prenotare direttamente un appuntamento per la messa a punto della pressione o pre-ordinare i pneumatici per la sostituzione, riducendo così i tempi di attesa.

Fonte foto: Pirelli

 

Taggato con: , , , , , , , , , , , ,

Articoli recenti

EVENTI

Viaggio, virtuale, nella vita e nelle opere di Frida Kahlo

Con i musei chiusi e l’obbligo di restare a casa, nel rispetto delle norme attuate dal Governo per affrontare l’emergenza coronavirus, è l’arte che viene da noi. Si moltiplicano le...

VIABILITà

Chiusura notturna Traforo del Gran Sasso direzione Roma – A25 – L’Aquila

Per esigenze di manutenzione degli impianti elettrici da effettuare nella galleria, salvo imprevisti, sarà disposta la chiusura della tratta autostradale San Gabriele/Colledara – Assergi...

LA TUA AUTO

Bollo auto, nel Lazio sospeso il pagamento per il 2020

La Regione Lazio ha approvato una delibera che consente la sospensione dei termini di versamento del bollo. La misura rientra in quel tipo di interventi diretti che possono essere presi in piena...