Turismo

I viaggi d’autunno: lo zafferano di Navelli

La storia della coltivazione dello zafferano di Navelli, prodotto DOP della Provincia dell’Aquila, risale al 1200 quando un frate abruzzese portò a Navelli alcuni fiori presi dalla Spagna. Per produrre un chilo di zafferano ci vogliono ben 240.000 bulbi 🌺. Alfonso Papaoli, da generazioni produttore di zafferano, ci spiega le fasi di produzione e le origini di questo prodotto tipico abruzzese.

ATTUALITà

Gran Sasso Traforo

Traforo del Gran Sasso: chiusura rinviata al 19 maggio

Strada dei Parchi, concessionaria delle autostrade A24 e A25, annuncia che, per non creare difficoltà agli utenti nel periodo di Pasqua, del 25 aprile e del 1 maggio, la chiusura delle Gallerie...

ATTUALITà

L’orso bruno marsicano rischia l’estinzione: l’allarme del WWF

L’Orso bruno marsicano non è solo il simbolo della Regione Abruzzo, ma è anche una sottospecie unica, che vive solo nel territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.Eppure,...

SICUREZZA

Distanza di sicurezza: la regola giusta per la guida sicura

La distanza di sicurezza sembra essere una regola da rispettare piuttosto scontata per chi si mette al volante. In pochi pero sembrano capirne la reale importanza e molto spesso è...