Attualità

Incentivi auto 2019, la proposta del Centro Studi Promoter

Quattromila euro di incentivi: un bonus di 2000 euro più uno sconto di altri 2000 euro a tutti coloro che nel 2019 compreranno una nuova auto e contestualmente rottameranno un veicolo usato di almeno 10 anni. È la proposta avanzata al Governo dal Centro Studi Promoter, in vista degli incentivi annunciati ma non ancora definiti, per chi sostituirà la propria automobile. Secondo il Centro specializzato nella ricerca del mercato dell’auto, questo piano sarebbe a costo zero per l’Erario e coinvolgerebbe anche i costruttori che avrebbero quindi la possibilità di scegliere di dare l’ulteriore sconto di 2000 euro.

incentivi autoLa formula presentata dal Centro Studi Promoter ricalca i primi incentivi in vigore nel 1997; all’epoca l’aumento del gettito Iva e delle tasse di immatricolazioni coprì completamente il costo dei bonus e lasciò all’Erario un gettito netto di 1400 miliardi. Si attende ora l’analisi e la risposta del Governo che, per bocca del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha già annunciato la volontà di introdurre forti agevolazioni per chi passa da vetture inquinanti ad automobili più “sostenibili”, anche per venire incontro agli automobilisti alle prese con i continui blocchi alla circolazione nelle grandi città.

2018: Mercato delle auto in calo (-2,1%)
Il Centro Studi ha anche diffuso i dati del 2018. Fino a novembre le immatricolazioni in Italia sono poco meno di 2 milioni. Rispetto all’anno precedente il calo è del 2,1%. Quello del 2018, è il primo dato negativo dopo tre anni di crescita: +16% nel 2015 e 2016, +8% nel 2017.

Leggi anche
Il futuro del diesel, tra limitazioni in città e incentivi alla rottamazione 
Agli italiani piacciono le auto ibride ed elettriche, diesel in calo

Taggato con: ,

CURIOSITà

La CNN incorona Scanno fra i 20 borghi più belli d’Italia

Il paese di Scanno in Abruzzo è stato inserito dalla Cnn tra i 20 borghi più belli d’Italia. La sezione viaggi della emittente statunitense sulla pagina web descrive il borgo abruzzese come...

WEEKEND

Degustazioni e visite in vigna, sport e rievocazioni storiche

Torna anche quest’anno “Cantine Aperte”, la più grande festa del vino in Europa, giunta alla 27esima edizione. In Abruzzo saranno ben 40 i vignaioli che apriranno le porte per accogliere gli...

TURISMO

Alla scoperta dei Calanchi di Atri

  La Riserva Naturale Regionale dei calanchi di Atri, è un’ oasi Wwf, un’area naturale protetta dell’Abruzzo adriatico. Si estende interamente per 380 ettari nel territorio...