Video - foto

La vostra sicurezza prima di tutto

Dal mese di maggio 2017 sono oltre 70 i cantieri aperti sulle autostrade A24 e A25 dove, 900 tra operai e tecnici specializzati,  sono impegnati nella messa in sicurezza degli impalcati dei viadotti.
L’obiettivo è quello di impedire che in caso di sisma si verifichi lo scalino sul manto stradale, pericolosissimo per chi viaggia.
Per poter lavorare sotto i viadotti sono stati realizzate impalcature alla base delle pile e ponteggi sospesi, ancorati sul piano di strada  e vengono utilizzate tecniche e personale altamente specializzato a lavorare sospeso nel vuoto.
Sul viadotto di Pietrasecca, tra Carsoli e Tagliacozzo sull’A24, che raggiunge un’altezza di 70 metri ed è lungo circa 1 km e 800 metri ci sono attualmente 10 ponteggi.
Si lavora anche sul viadotto San Sisto, che attraversa la città dell’Aquila. Qui nel 2009 a causa del terremoto si è verificato lo scalinamento del manto stradale
Sono 500 i giorni previsti per gli interventi. L’obiettivo è di finire con ampio margine di anticipo rispetto ai tempi previsti, così da ridurre i disagi per chi viaggia.

Pubblicato in Video - foto Taggato con: , , , , , , ,

Viabilità

Chiusura notturna del Traforo del Gran Sasso in direzione L’Aquila, Roma e A25

A causa di urgenti lavori di manutenzione, salvo imprevisti, sarà disposta la chiusura della tratta autostradale San Gabriele/Colledara – Assergi (Traforo del Gran Sasso) dalle ore 22:00 dei...

Attualità

Patente a punti: in 15 anni punti azzerati per 20mila automobilisti, 400 solo in Abruzzo

Dal primo luglio 2003, come sappiamo, è diventata operativa in Italia la patente a punti: dall’entrata in vigore del nuovo sistema sono stati più di 20mila gli automobilisti che a causa di...

Ambiente

Percorsi e sentieri del Gran Sasso

Montagne maestose, prati incontaminati e panorami mozzafiato rendono il Gran Sasso, il massiccio montuoso più alto degli Appennini, un luogo di rara e incontaminata bellezza, dove la natura si...