Attualità

L’orso bruno marsicano rischia l’estinzione: l’allarme del WWF

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è orso-e1505731936110.jpg

L’Orso bruno marsicano non è solo il simbolo della Regione Abruzzo, ma è anche una sottospecie unica, che vive solo nel territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.
Eppure, nonostante la sua unicità, sono solo 50 gli Orsi bruni marsicani rimasti.
“Una popolazione così esigua è destinata a scomparire per sempre, se non agiamo ora”, questo l’appello lanciato dal WWF Italia sul suo sito web, per sensibilizzare l’attenzione su un problema reale e che rischia di decimare per sempre uno degli animali più affascianti che popolano le montagne e i boschi del centro Italia.

E il WWf chiede l’aiuto di tutti: con un piccolo, grande gesto di tutti, si potrebbe raddoppiare il numero di esemplari in natura entro il 2050 e sconfiggere, così, l’estinzione.

Per tutte le informazioni e per aderire all’iniziativa “Orso Marsicano 2X50” visitate il sito del WWF
SOSTIENI L’ORSO BRUNO MARSICANO

Taggato con: , , , , ,

STORIA

MEMORIE DAL GRAN SASSO: PRIMA DEL TRAFORO

Memorie del Gran Sasso. Un ciclo di video in cui parlano i protagonisti dimenticati di una grande opera. Quegli uomini che hanno lavorato per anni nelle viscere del Gran Sasso. Con il loro lavoro e ...

TURISMO

Estate in montagna tra i panorami più belli d’Abruzzo

La montagna in estate si trasforma, la neve si scioglie e il sole scalda le lunghissime giornate. A un passo dal cielo azzurro, tra rocce, natura selvaggia, sport all’aria aperta e ottima cucina,...

WEEKEND

Tante idee per il week end di Ferragosto al mare, in montagna o in città

Ferragosto, la festa più attesa dell’estate, è arrivata. Di antiche origini romane, la ricorrenza del 15 agosto viene spesso festeggiata in spiaggia oppure organizzando gite fuoriporta e...