La tua auto

Moto parcheggiata nei posti riservati alle auto, quando si rischia la multa

Trovare un parcheggio in città, anche per le moto e i motorini, è come cercare un ago in un pagliaio. Sono sempre tutti pieni e sono ormai diventati vere e proprie giungle. Ma quando si può posteggiare una due ruote nel parcheggio delle auto?

Prima di tutto bisogna ricordare che è vietato parcheggiare la moto sul marciapiede. In caso di controlli (o se qualche pedone chiama i vigili) si rischia una multa, dai 41 ai 163 euro. Unica eccezione, la presenza di segnaletica verticale (i cartelli) che il Comune può apporre sul marciapiede, per segnalare ai cittadini che, in un determinato punto, è consentita la sosta o la fermata dei motoveicoli.

Quando invece si trova un parcheggio per le auto con un posto libero si può lasciare la moto purchè si faccia attenzione a tre fattori che potrebbero o meno far cadere nell’illegalità e quindi nel rischio sanzione:

Il Comune può decidere che il parcheggio possa essere utilizzato esclusivamente per le auto. In questo caso ci sarà un cartello con la sigla “P” e l’immagine disegnata di un’auto in alto a destra. Questo significa che le moto lì non possono parcheggiare.
Nei parcheggi con strisce blu, se non c’è alcun divieto esplicito comunicato da cartelli, si può parcheggiare la moto. In teoria sarebbe necessario emettere il ticket per il pagamento, ma visto che su una moto o uno scooter è facile che venga portato via dal vento o da qualche automobilista, i vigili chiudono un occhio e consentono il parcheggio gratuito.
Infine, sempre se nessun cartello vieta di farlo, si può parcheggiare la moto in un posto auto, a patto che venga rispettata la delimitazione delle strisce. Regola che vale sempre anche per le auto.

laleggepertutti.it

Taggato con: , , , ,

ATTUALITà

Sicurezza dei viadotti: a Bussi il progetto pilota per l’adeguamento sismico di A24 e A25

Dal 13 settembre si sta lavorando sul cantiere pilota di Bussi sull’A25 per rinforzare le pile, installare i dissipatori sismici e rafforzate le “spalle” del viadotto. Durante i lavori...

IN ITINERE

Al via i primi test della moto a guida autonoma

La BMW ha iniziato a collaudare un sistema di guida autonoma per motociclette. In particolare è stata usata una BMW R 1200GS, modello storico e famoso tra tutti gli appassionati di motori. La Bmw R...

METEO

Maltempo e prime nevicate, a seguire più sole con clima mite

Sarà una settimana molto movimentata con un alternarsi continuo di fasi stabili e molto perturbate. Un vortice di bassa pressione formatosi per effetto di venti freddi colpirà la fascia adriatica...