La tua auto

Multe più severe e sequestro dell’auto per chi circola con targa estera

Stop agli italiani che circolano con targa straniera per evitare di incorrere in sanzioni e risparmiare su bollo e assicurazione. Tra gli emendamenti al Decreto sicurezza votato dal Senato, è stata inserita una norma che vieta, a chi risiede in Italia da oltre 60 giorni, di circolare sul territorio nazionale con veicoli di targa estera.
Con questo decreto si vogliono punire anche gli italiani che comprano auto con targa straniera all’estero. Spesso, infatti, queste sono auto di lusso, che eludono il superbollo. Oggetto del decreto sono anche gli irregolari che utilizzano auto con targa estera e gli stranieri che comprano vetture in Italia, immatricolate oltre confine.

Una deroga è prevista per chi conduce veicoli a noleggio o in leasing o in locazione da parte di un’impresa costituita in un altro Stato membro dell’Unione Europea. La stessa concessione viene riconosciuta nell’ipotesi di veicolo dato in comodato a un soggetto residente in Italia e legato da un rapporto di lavoro o di collaborazione con un’impresa costituita in un altro Stato membro dell’Unione Europea.

LE SANZIONI
Per chi viola il divieto è prevista una multa di almeno 712 euro, oltre al fermo del veicolo e l’obbligo di immatricolazione in Italia entro 180 giorni, scaduti i quali scatterà la confisca del mezzo. In alternativa, pagata la sanzione, andranno riconsegnate le targhe e i documenti alla Motorizzazione, chiedendo il foglio di via e la targa provvisoria per portare il veicolo all’estero. Chi guida un veicolo in comodato, ma a bordo non ha alcun documento che attesti la durata e la disponibilità, dovrà esibire quest’ultimo entro 30 giorni: nel frattempo scatterà il fermo amministrativo.

Taggato con: , , ,

TURISMO

Villa Adriana, il rifugio dorato dell’imperatore buono

Quando si visita Villa Adriana non si fa fatica a capire il motivo per cui un imperatore dell’antica Roma, Adriano, l’abbia scelta come residenza e luogo di ritiro per gli ultimi anni della sua...

SICUREZZA

Airbag, un alleato per la sicurezza

L’airbag è un dispositivo di sicurezza dalla forma piatta che si gonfia istantaneamente appena inizia l’urto. E’ nella parte centrale dello sterzo per quanto riguarda il lato...

WEEKEND

In viaggio tra suoni, profumi e sapori

Torna la manifestazione delle Giornate Europee del Patrimonio in cui si aprono le porte di migliaia di monumenti e siti (alcuni dei quali di solito chiusi al pubblico), consentendo al pubblico di...