Ordinanze

ORDINANZA N. 2/2020E

Il sottoscritto Ing. Francesco Mongiardini, Capo Settore Rapporti Istituzionali, Esazione e Traffico della Direzione Generale Esercizio
CONSIDERATO

– che al fine di garantire adeguati standard di sicurezza alla circolazione autostradale si devono necessariamente eseguire nel corso della prossima settimana diversi lavori di manutenzione ordinaria ricorrente e manutenzione straordinaria all’interno di cantieri stradali ubicati a progressive chilometriche diverse lungo le carreggiate autostradali, sia est che ovest, delle Autostrade A24 Roma – Teramo e A25 Torano – Pescara;
– che, in relazione alle valutazioni effettuate sulle esigenze operative dei cantieri e della fluidità della circolazione autostradale, i competenti Centri di Sicurezza Autostradale della Direzione Generale Esercizio, hanno evidenziato la necessità, per motivi di sicurezza dell’utenza autostradale e del personale adibito all’esecuzione dei lavori, di provvedere alle necessarie parzializzazioni delle carreggiate autostradali;

VISTI

– gli artt. 5 – 6 comma 4 e 6 – 21 – 39 e 41 del Nuovo Codice della Strada;
– gli artt. 77 e 81 del Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada;
– il Decreto 22.01.2019 “Individuazione della procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attivita’ lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare”

ORDINA

1) nel periodo compreso dal 13.01.2020 al 19.01.2020 l’apposizione, alle progressive chilometriche indicate nel programma settimanale allegato, della prescritta segnaletica per la delimitazione di cantieri stradali in presenza di traffico veicolare al fine di conseguire la riduzione delle corsie di transito disponibili tramite la chiusura al traffico, saltuariamente e per limitati periodi di tempo, dell’intera carreggiata deviando il traffico in doppio senso di circolazione sulla opposta carreggiata, ovvero tramite la chiusura al traffico della corsia di emergenza e/o della corsia di marcia lenta o di marcia normale ovvero della corsia di sorpasso e, limitatamente agli svincoli, l’istituzione di sensi unici alternati, con regolazione semaforica o a mezzo di movieri ovvero mediante brevi stop, il tutto in conformità agli specifici dettagli contenuti nel programma settimanale allegato alla presente Ordinanza;

2) le limitazioni, di cui ai precedenti punti della presente Ordinanza saranno rese note agli utenti mediante l’apposizione dei prescritti segnali previsti dal Nuovo Codice della Strada e dal Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada

(Ing. Francesco Mongiardini)

Allegato ORDINANZA N. 2/2019E

Articoli recenti

METEO

Arriva il freddo inverno: pioggia e neve a bassa quota

È arrivato il momento di lasciarci alle spalle il lungo periodo dominato da una tenace alta pressione che ha portato una fase meteo-climatico piuttosto statica e priva di particolari spunti...

IN ITINERE

Ford lancia la nuova tecnologia auto che avvisa sui pericoli in tempo reale

La tecnologia Local Hazard Information (LHI) segna un significativo passo in avanti  verso un’infrastruttura di trasporto completamente connessa, aiutando i conducenti a prepararsi e...

SICUREZZA

Cantiere stradale in autostrada: come comportarsi alla guida

Durante un viaggio non è raro trovarsi in presenza di un cantiere stradale con operai impegnati a lavoro. In questo caso è bene prestare molta attenzione alla strada ed essere molto prudenti. Ecco...