Borghi d'Abruzzo

Pescocostanzo, il borgo dell’artigianato

Un paese ricco di uno straordinario patrimonio culturale e artistico, immerso tra gli alti pascoli della Maiella e dell’Alto Sangro, e considerato uno dei Borghi più belli d’Italia. Questo borgo d’Abruzzo è un gioiello barocco e rinascimentale che affascina e incanta mentre si passeggia nelle sue strade lastricate sotto le finestre degli antichi palazzi.
La visita al centro storico inizia dalla Chiesa di Gesù e Maria e del Convento dei francescani, cui si arriva dalla stazione percorrendo un lungo viale costeggiato dai giardini pubblici. Fondata nel 1611, la chiesa presenta pregevoli altari barocchi in marmo, sui quali spicca il grandioso altare maggiore.
Proseguendo sulla via Colecchi, si notano il fronte principale di Palazzo Sabatini, ricco di portali, balconcini e decori in pietra, e la casa natale di Ottavio Colecchi, matematico e filosofo.

Si arriva in breve allo slargo su cui si affaccia la Collegiata di Santa Maria del Colle (XIV-XV sec.) che conserva al suo interno magnifiche opere d’arte, a partire dal soffitto a cassettoni dorato e dipinto che copre tutta la navata centrale.
La Piazza del Municipio, è una di quelle piazze italiane che sorprendono il visitatore per il meraviglioso effetto d’insieme. Vi si affaccia da un lato l’ex Monastero di Santa Scolastica, costruito nel 1624 su disegno di Cosimo Fanzago, con la facciata movimentata da sei scenografiche nicchie cieche in pietra (al posto delle finestre, essendo destinato a monache di clausura) e da una gronda di notevoli dimensioni sorretta da mensole a forma di drago. Qui, nel luogo del castello e della chiesa di Sant’Antonio, si è sviluppato il nucleo più antico del borgo, il “Peschio”. E da questa roccia, lo sguardo si apre agli altopiani, ai boschi e ai monti circostanti.
Pescocostanzo è, per eccellenza, il borgo dell’artigianato: è ancora attiva infatti l’attività di lavorazione del merletto a tombolo, della filigrana, del ferro e del legno. Le donne di Pescocostanzo lavorano in genere per conto terzi, ma qualcuna ancora vende direttamente a casa i suoi preziosi merletti realizzati al tombolo, anche su disegno.

       

Per saperne di più:
www.borghipiubelliditalia.it
www.comune.pescocostanzo.aq.it 

 

Come arrivare a Pescocostanzo (AQ): il percorso

Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , ,

WEEKEND

Tradizioni popolari, falò e sport invernali

In Abruzzo così come in tutta Italia esiste una vera e propria venerazione per Sant’Antonio Abate. Proseguono anche nel fine settimana le celebrazioni in memoria del Santo con canti, fuochi e la...

LA TUA AUTO

Vetri auto appannati, tra i rimedi anche un calzino

Nei mesi invernali in cui lo sbalzo di temperatura tra interno ed esterno dell’autoveicolo è maggiore può capitare che i vetri dell’auto si appannino. Questa situazione può risultare anche...

IN ITINERE

Dalla Francia gli occhiali hi-tech per prevenire il colpo di sonno

Occhiali hi-tech per prevenire i colpi di sonno al volante, l’idea arriva dalla Francia L’azienda francese Ellcie Healthy ha creato degli occhiali Smart dotati di 15 sensori, fatti apposta...