Attualità

Prevenzione A24: ispezioni sotto i viadotti dopo le piene dei fiumi nel Teramano

Le enormi nevicate, le scosse di terremoto e il rapido sciogliersi delle nevi che hanno finito per ingrossare i fiumi, hanno portato Strada dei Parchi ad aumentare i controlli delle strutture autostradali. L’area dove maggiore è il lavoro di ispezione è quella del versante teramano del Gran Sasso.

Da alcuni giorni gli automobilisti in transito avranno potuto notare dei camion con dei grandi bracci proprio a ridosso dei viadotti del tratto di autostrada che va dalla barriera di Teramo al Traforo del Gran Sasso. Questi camion sono dotati di by bridge, dei bracci che consentono al personale e i tecnici specializzati di verificare la situazione dei viadotti e delle pile che li sorreggono.

La possibilità di vedere da vicino le strutture autostradali, dove altrimenti sarebbe impossibile arrivare con i normali strumenti, è indispensabile per capire con maggiore dettaglio che cosa è successe e se ci sono danni o situazioni anomale a seguito del terremoto o delle piene dei fiumi e dei corsi d’acqua attraversati dal tracciato autostradale.

In particolare in questa parte dell’A24 lo scioglimento delle nevi ha allentato il terreno e ingrossato i fiumi. Quindi l’attività di ispezione si è concentrata proprio sui viadotti che attraversano fiumi e corsi d’acqua. Questa mattina i Tecnici di Infra Engineering e quelli di Strada dei Parchi hanno ispezionato i viadotti di San Rustico (cui si riferiscono le immagini) e quello successivo di Pian Mulino.

Taggato con: , , , , , , , , , , , ,

LA TUA AUTO

Incidente stradale: senza cinture di sicurezza c’è risarcimento integrale dei danni?

Come noto, vi è l’obbligo sia per il conducente del veicolo che per i passeggeri di indossare la cintura di sicurezza. Qualora tale obbligo viene violato scatta la multa. Nel caso in cui il...

IN ITINERE

I mezzi di trasporto più strani della storia

Nel corso della storia ci sono stati molti mezzi di trasporto che, dopo essere stati inventati, non hanno avuto fortuna e sono rimasti inutilizzati e poi dimenticati. Vediamo quali sono. La ferrovia...

METEO

Sole fino al 25, poi peggiora con temporali

Inizio settimana con il sole, ma peggiora da giovedì 26. Tempo instabile anche per il Primo Maggio. Il clima caldo e il bel tempo saranno protagonisti fino al 25 Aprile, ma da giovedì 26 temporali...