Attualità

Rincari A24 e A25: in corso l’incontro decisivo tra ANAS e Ministero per trovare un accordo

È in corso da questa mattina l’incontro tra i vertici di Strada dei Parchi e il Ministero dei Trasporti. Nella sede del Ministero alle ore 9 è iniziato il confronto per provare a superare il nodo delle rate che A24 è 25 paga ad ANAS. Rate ora necessarie per congelare gli aumenti, come da intesa raggiunta nei giorni scorsi tra il Ministero e i vertici di Strada dei Parchi.

L’ostacolo da superare è tutto nella richiesta di Anas di voler applicare un interesse del 6% sulle rate sospese, una scelta questa che provocherebbe un aumento dei costi pari a 73 milioni di euro. Costi che, paradossalmente, poi verrebbero scaricati sulle tariffe future. Strada dei Parchi su questo punto ha manifestato la sua netta contrarietà, proprio perché “la linea Anas” finirebbe per avere pesanti rincari sulle tariffe future per gli utenti, e ha lanciato un appello al ministro Toninelli perché si arrivi a una soluzione che non rinvia il problema al futuro.

ATTUALITà

A25: incidente mortale tra Villanova e il bivio A14

Incidente mortale sull’A25 nei pressi dell’uscita di Villanova in direzione Pescara. Un’auto, con a bordo tre passeggeri, per cause ancora da accertare, ha sbandato e si è...

METEO

Svolta invernale con maltempo e temperature in discesa

  L’anticiclone delle Azzorre che ha garantito temperature primaverili attiverà la discesa di venti gelidi direttamente dal Polo. La situazione climatica subirà un brusco ed improvviso...

VIABILITà

A24: Divieto di transito per i mezzi pesanti con massa superiore a 3,5t tra Assergi-Colledara/San Gabriele

Per urgenti e inderogabili attività di monitoraggio e verifiche tecniche, dal 27 al 29 marzo sarà disposto il divieto di transito ai mezzi pesanti con massa superiore a 3,5 tonnellate,...