Turismo

Roccaraso, la più grande stazione sciistica degli Appennini

La vicinanza con Roma, la bellezza della natura e l’ospitalità degli abitanti, sono considerate da anni la carta vincente dell’Abruzzo sciistico. La regione conta un totale di 400 km di piste, da quelle più note di Campo FeliceOvindoli e Roccaraso, passando per la leggendaria stazione del Gran Sasso di Campo Imperatore, fino a PescasseroliTagliacozzo e Passo Lanciano.

Roccaraso rappresenta l’eccellenza delle proposte sciistiche nel centro-sud Italia. Situata a 1250 m s.l.m., conosciuta già dai primi del ‘900, è la località più nota ed attrezzata dell’Appennino, in provincia dell’Aquila, sugli Altopiani Maggiori, tra le due grandi aree protette dei Parchi Nazionali, il Parco Nazionale d’Abruzzo e quello della Majella.

Ha un bacino sciistico (Aremogna-Pizzalto-Montepratello) con 36 modernissimi impianti di vario tipo e due cabinovie, circa 130 chilometri di piste perfettamente innevate e assistite dal più ampio e moderno impianto di neve programmata. Sale dai 1500 metri dell’omonimo altopiano ai 2140 metri delle Toppe del Tesoro. Queste ultime sono collegate con altri 48 Km di piste servite dagli impianti della vicina stazione invernale di Rivisondoli-Monte Pratello.

Quello di Roccaraso è un comprensorio che sa offrire tantissimi svaghi ed è un luogo ideale per la pratica degli sport invernali. Nelle aree più pianeggianti, a varie altitudini, si trovano interessanti tracciati ad anello per praticare lo Sci di Fondo, qui gli appassionati trovano piste per oltre 30 km. In località Aremogna sono poi disponibili uno snowpark e lo snowtubing, ed inoltre si può praticare lo sled-dog oppure affittare motoslitte e quad. A completare l’offerta ci sono un attrezzato palaghiaccio coperto presso il centro abitato di Roccaraso, la piscina coperta e riscaldata, il bowling, il cinema, bar, ristoranti e locali di ogni tipo, oltre a un gran numero di negozi.

Come raggiungere Roccaraso da Roma e da Pescara

Per informazioni roccaraso.net/

 

 

 

 

 

 

 

Taggato con: , , , ,

ATTUALITà

La riduzione dei pedaggi era scattata il 1° ottobre scorso

Su decisione del Concessionario lo scorso autunno erano stati sospesi gli aumenti (12,9%) entrati in vigore il primo gennaio 2018 decisi dal precedente governo. Il primo gennaio aumenteranno i...

ATTUALITà

La riduzione dei pedaggi era scattata il 1° ottobre scorso

Su decisione del Concessionario lo scorso autunno erano stati sospesi gli aumenti (12,9%) entrati in vigore il primo gennaio 2018 decisi dal precedente governo. Il primo gennaio aumenteranno i...

ATTUALITà

La riduzione dei pedaggi era scattata il 1° ottobre scorso

Su decisione del Concessionario lo scorso autunno erano stati sospesi gli aumenti (12,9%) entrati in vigore il primo gennaio 2018 decisi dal precedente governo. Il primo gennaio aumenteranno i...