La tua auto

Sicurezza stradale, arriva il sensore che non fa chattare alla guida

Tre incidenti su quattro sono causati dalla distrazione alla guida per uso improprio di cellulare. I dati diffusi dall’Aci confermano quanto sia pericoloso usare il telefono alla guida e distogliere l’attenzione dalla strada. Per evitare comportamenti pericolosi per sé e per gli altri, l’azienda tecnologica Evolvea ha sviluppato SafeDrivePod, un dispositivo della grandezza di una moneta di 5 centesimi che disattiva il display dello smartphone quando si è al volante, consentendo solo le chiamate in viva voce e l’uso dell’app di navigazione.

Come funziona e quanto costa
Il dispositivo che evita al guidatore di distrarsi con lo smartphone è composto da un piccolo sensore che non spegne il cellulare, ma inibisce soltanto lo schermo e quindi la possibilità di chattare. SafeDrivePod ha un costo di 120 euro per quattro anni (2,5 euro al mese), funziona via bluetooth e con un’applicazione. Quando si prova a disattivare il dispositivo un messaggio manda in automatico una notifica via mail o SMS. Il sistema, secondo chi lo ha sviluppato, salverebbe la vita a oltre 1.000 persone da qui al 2020 e si propone anche come strumento utile per i genitori che vogliono assicurarsi che i loro figli viaggino in sicurezza.

Usare il telefono alla guida è come guidare bendati
Se si usa il telefono alla guida, mandando per esempio un messaggio, è come guidare ad occhi chiusi per dieci secondi. È quello che succede quando ci si distrae alla guida e la nostra attenzione si concentra sullo schermo dello smartphone. Fino a qualche anno fa il pericolo sulle strade era limitato a chi telefonava al volante, oggi invece il numero delle distrazioni è aumentato notevolmente: chat, selfie e notifiche dai social. Nonostante le sanzioni per chi usa il telefono in auto arrivino fino a 171 euro, sono ancora in molti ad infrangere le regole mettendo in pericolo sé stessi e gli altri.

SMARTPHONE AL VOLANTE, È COME GUIDARE BENDATI

Taggato con: , ,

ATTUALITà

A25: incidente mortale tra Villanova e il bivio A14

Incidente mortale sull’A25 nei pressi dell’uscita di Villanova in direzione Pescara. Un’auto, con a bordo tre passeggeri, per cause ancora da accertare, ha sbandato e si è...

METEO

Svolta invernale con maltempo e temperature in discesa

  L’anticiclone delle Azzorre che ha garantito temperature primaverili attiverà la discesa di venti gelidi direttamente dal Polo. La situazione climatica subirà un brusco ed improvviso...

VIABILITà

A24: Divieto di transito per i mezzi pesanti con massa superiore a 3,5t tra Assergi-Colledara/San Gabriele

Per urgenti e inderogabili attività di monitoraggio e verifiche tecniche, dal 27 al 29 marzo sarà disposto il divieto di transito ai mezzi pesanti con massa superiore a 3,5 tonnellate,...