Attualità

Terremoti, scoperta una sorgente di magma sotto l’Appennino in grado di generare nuovi forti sismi

Al di sotto dell’Appennino meridionale, esattamente nell’area del Sannio-Matese che si estende dall’Abruzzo alla Basilicata, ci sarebbe una sorgente di magma in grado di generare terremoti di magnitudo più forte rispetto a quelli registrati in questa zona fino ad oggi. Lo ha scoperto un team di ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) e del dipartimento di Fisica e geologia dell’università di Perugia.

I dati raccolti mostrano che i gas rilasciati da questa intrusione di magma sono costituiti prevalentemente da anidride carbonica, arrivata in superficie come gas libero o disciolta negli acquiferi di questa area dell’Appennino. La presenza di magma, secondo gli studiosi, potrebbe generare nuovi forti terremoti.

Spiega Francesca Di Luccio, geofisico Ingv e coordinatore del gruppo di ricerca che ha pubblicato lo studio: “Le catene montuose sono generalmente caratterizzate da terremoti riconducibili all’attivazione di faglie che si muovono in risposta a sforzi tettonici, tuttavia, studiando una sequenza sismica anomala, avvenuta nel dicembre 2013-2014 nell’area del Sannio-Matese con magnitudo massima 5, abbiamo scoperto che questi terremoti sono stati innescati da una risalita di magma nella crosta tra i 15 e i 25 km di profondità“.

L’anomalia era legata sia alla profondità, maggiore rispetto a quella dei terremoti tipici dell’area e compresa fra 10 e 15 chilometri, sia alle forme d’onda degli eventi più importanti, simili a quelle dei terremoti in aree vulcaniche.

Fonte ANSA

METEO

Settimana divisa in due: caldo afoso e piogge

Dopo una prima parte di giugno decisamente instabile con piogge, temporali e grandinate, l’estate ingranerà la marcia. Arriverà un vasto campo di alta pressione e le intense perturbazioni...

ATTUALITà

A24, traffico bloccato per auto in fiamme dopo la Barriera di Roma Est

Intorno alle 14:00 di venerdì 15 giugno un’auto ha preso fuoco sull’Autostrada A24 in direzione Teramo poco prima dell’allacciamento con l’A1. Il veicolo, per cause ancora da...

ATTUALITà

Incidente sull’A24: auto travolge mezzo di Strada dei Parchi e si ribalta

Incidente questa mattina sull’A24 in direzione Roma subito dopo la stazione di servizio Valle Aterno. Alle 9:15 circa, un mezzo di Strada dei Parchi,  con due dipendenti a bordo si è fermato...