Meteo

Venti freddi e torna la neve a bassa quota

Nei prossimi giorni il tempo non smetterà di stupirci infatti dalla Russia si stanno muovendo masse d’aria gelide che ben presto invaderanno il continente e anche parte dell’Italia. Le temperature nel corso della settimana tenderanno a diminuire e la neve potrà tornare a cadere in collina. Il grande freddo di natura artica che arriverà dai quadranti orientali, sarà presente solo oltre le zone alpine, ma comunque anche la nostra penisola dovrà fare i conti con valori termici bassi.

Le precipitazioni intense e il vento freddo faranno calare sensibilmente la quota della neve che cadrà fino in pianura sull’Abruzzo.

Lunedì giornata di maltempo su Lazio e Abruzzo con piogge e nevicate in calo dal primo pomeriggio fin sui 1400 m di quota, per la depressione che continuerà ad insistere sulla penisola Italiana.  Da martedì torna l’inverno con tempo instabile e precipitazioni anche nel corso della notte e nella successiva giornata di mercoledì, quando i fenomeni potranno essere più a carattere di rovesci nevosi anche al di sotto dei 500 m.

Infine la tendenza per giovedì e il fine settimana è di un cielo poco nuvoloso salvo qualche addensamento sui versanti orientali e ancora freddo.

Per ulteriori informazioni

http://www.xmeteo.it 

http://www.ilmeteo.it/Abruzzo

http://www.ilmeteo.it/Lazio

 

Taggato con: , , , , , , , , ,

TURISMO

Amiternum, un viaggio al tempo dell’antica Roma nel cuore dell’Abruzzo

A pochi chilometri da L’Aquila, in una campagna aperta e incontaminata, si può trovare uno scorcio sul mondo degli antichi romani: Amiternum, la città  fondata dalla tribù dei Sabini, il cui...

METEO

Temperature primaverili ma tempo incerto e piovoso

    Dobbiamo aspettarci una settimana con alternanza tra brevi fasi di tempo stabile interrotte bruscamente da temporali. Da martedì 21 l’alta pressione dovrebbe gradualmente...

SICUREZZA

I dieci “comandamenti” del motociclista

Si sale su una sella, ci si mette il casco, si accende la moto o il ciclomotore e si parte. Viene da pensare che questi semplici gesti siano sufficienti per sentirsi sicuri durante un viaggio su due...