Sapori in viaggio

Montepulciano d’Abruzzo, il re delle montagne

Vino rosso rubino intenso, dall’inconfondibile profumo di frutti rossi, fiori e spezie e dal sapore asciutto e morbido, è uno dei prodotti DOC d’Abruzzo: il Montepulciano.
Questo tipo di vitigno viene coltivato principalmente sulla costa orientale dell’Italia, Marche, Abruzzo, Molise, fino in Puglia, ma si narra che sia stata la Valle Peligna, nei pressi della Majella, a dare i natali al vitigno attuale e, considerate le sue caratteristiche, è molto probabile.
Il Montepulciano è infatti un vino di montagna, maestoso nel sapore, pieno, con un’intenso profumo di sottobosco in cui si possono riconoscere sfumature umide, di mora, di visciole e ciliegie.

In Abruzzo viene prodotto nelle zone teramane, pescaresi, aquilane e teatine nei vigneti adagiati sulle colline e al di sotto dei 500 metri sul livello del mare e matura quasi sempre tra la prima e la seconda metà di ottobre.
Il vino a denominazione di origine controllata e garantita (DOCG) “Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane” deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento non inferiore a due anni (tre anni per la Riserva) in botti di rovere o castagno e affinamento di 6 mesi in bottiglia.

Questo vino è anche re della tavola: servito ad una temperatura di 14-16 gradi, si abbina perfettamente con la maggior parte dei piatti, in particolare a carne, primi piatti saporiti, e arrosti di vari tipi.

Taggato con: , , , , , , , , , , , ,

Articoli recenti

VIABILITà

Chiusura notturna svincolo Tornimparte direzione Roma/A25

Per lavori di manutenzione, e salvo imprevisti, dalle ore 20,00 c.ca del giorno 3 aprile pv alle ore 07,00 c.ca del giorno successivo sarà disposta la chiusura della rampa di entrata in autostrada...

ATTUALITà

Sospensione pagamento Rc auto: come funziona e quando si applica

Il decreto Cura Italia ha previsto l’estensione a 30 giorni, anziché 15, della proroga della copertura assicurativa di auto e moto. Di fatto, il decreto raddoppia la finestra di validità della...

ATTUALITà

Covid-19, Autostrada gratis per tutti gli operatori sanitari

Scatta su A24 e A25 l’esenzione totale del pedaggio autostradale per medici, infermieri, operatori sanitari e volontari impegnati nell’emergenza Covid-19. La Regione Abruzzo  ha già inviato un...