Notizie

Per essere sempre informati

BUFERE DI NEVE RENDONO LA A24/A25 IMPRATICABILI. FOLATE DI VENTO A 140 KM ORARI

6 marzo – Le autostrade A24 e A25 sono chiuse da questa mattina alle ore 4 per le bufere di neve. Il vento molto forte ha toccato e superato  in alcuni momenti i 140 km orari.  La visibilità ridotta a

RIAPERTO IL TRANSITO SULLA A24. A25 IN MIGLIORAMENTO

6 marzo – Favorevoli condizioni meteo hanno permesso di riaprire interamente il tracciato dell’A24. Codice giallo per vento forte tra la Valle del Salto e Teramo, anche se la tratta è percorribile in entrambe le direzioni. Più critica la situazione

A24 COMPLETAMENTE RIAPERTA – A25: IL TRATTO CELANO-PRATOLA CHIUSO PER BUFERA.

6 marzo – Con la riapertura al traffico di tutta l’A24, è ora possibile raggiungere Roma o la costa Adriatica con un percorso alternativo. La direzione di Strada dei Parchi consiglia ai propri clienti il percorso qui di seguito illustrato:

RIAPERTA LA A25. MIGLIORANO LE CONDIZIONI METEO

6 marzo – L’attenuazione dei forti venti che hanno generato violente bufere nel corso della mattinata ha consentito la riapertura del tratto Pratola Peligna – Celano sulla A25. La circolazione è tornata alla normalità su tutta l’autostrada. Sospeso anche il

A25: TORNA REGOLARE LA CIRCOLAZIONE DOPO I RALLENTAMENTI CAUSATI DA MEZZI PESANTI IN PANNE

A24-A25: NEVICATE MOLTO INTENSE DA DOMANI. STRADA DEI PARCHI SCONSIGLIA DI METTERSI IN VIAGGIO

I bollettini meteo diramati in data odierna indicano per la notte e per tutta la giornata di domani forti nevicate con quota in abbassamento fino a 400 metri su gran parte delle autostrade A24 e A25, particolarmente fra Carsoli e

A24-A25: INTENSE NEVICATE NELLE TRATTE INTERNE A PARTIRE DA DOPODOMANI. ATTIVO IL FERMO DEI MEZZI SUPERIORI A 7,5 tonn.

3 marzo – Il brusco calo delle temperature, associato alle precipitazioni su alcuni tratti dell’autostrada gestita da Strada dei Parchi, indica la possibilità di precipitazioni miste acqua / neve nella notte di domani, particolarmente nelle tratte interne sopra i 600