Blocco delle tariffe: ecco come sono andati i fatti

Blocco delle tariffe: ecco come sono andati i fatti

La cronistoria delle giornate e delle ore che hanno portato alla decisione di Strada dei Parchi di dare uno stop agli aumenti autorizzati dal Ministero. E la mossa in extremis di Toninelli. Dal 1 gennaio di quest’anno su A24 e

Taggato con: , , , , , , , ,

Inchiesta di Repubblica: “Autostrade d’oro, miliardi di dividendi ai soci”. Strada dei Parchi, l’unica in controtendenza

In un’inchiesta di Repubblica realizzata con i dati del Ministero, emerge che le autostrade italiane nel 2018 hanno registrato un record di dividendi per i soci, mentre Strada dei Parchi resta l’unica a non aver distribuito utili agli azionisti. Il

Taggato con: , , , , , , ,

Strada dei Parchi blocca gli aumenti tariffari nonostante l’incomprensibile posizione di ANAS

Strada dei Parchi, società concessionaria delle autostrade A24 e A25, comunica agli utenti che ha deciso di sospendere, a partire dalla mezzanotte del primo gennaio e fino al 28 febbraio 2019, gli aumenti delle tariffe di pedaggio approvati dal Ministero

Taggato con: , , , , , , ,

Nodo pedaggi A24 e A25. Scontro Anas – Strada dei Parchi. Oggi il decreto del Ministero

(Il Messaggero) – 31 dicembre 2018 – Oggi arriverà il verdetto del Governo che di fatto ha chiesto la sterilizzazione degli aumenti delle tariffe autostradali. ASPI avrebbe già dato ampia disponibilità così come Strada dei Parchi, accettando l’invito del ministro

Taggato con: , , , , , , , , , , , , ,

La riduzione dei pedaggi era scattata il 1° ottobre scorso

Su decisione del Concessionario lo scorso autunno erano stati sospesi gli aumenti (12,9%) entrati in vigore il primo gennaio 2018 decisi dal precedente governo. Il primo gennaio aumenteranno i pedaggi autostradali in tutta Italia. Vale la pena di ricordare che,

Taggato con: , , , , , , , , ,

La riduzione dei pedaggi era scattata il 1° ottobre scorso

Su decisione del Concessionario lo scorso autunno erano stati sospesi gli aumenti (12,9%) entrati in vigore il primo gennaio 2018 decisi dal precedente governo. Il primo gennaio aumenteranno i pedaggi autostradali in tutta Italia. Vale la pena di ricordare che,

Taggato con: , , , , , , , , ,

La riduzione dei pedaggi era scattata il 1° ottobre scorso

Su decisione del Concessionario lo scorso autunno erano stati sospesi gli aumenti (12,9%) entrati in vigore il primo gennaio 2018 decisi dal precedente governo. Il primo gennaio aumenteranno i pedaggi autostradali in tutta Italia. Vale la pena di ricordare che,

Taggato con: , , , , , , , , ,