Servizi

Per un viaggio sicuro e confortevole

Pedaggio

Come si calcola il pedaggio

Il pedaggio autostradale è l’importo che il viaggiatore è tenuto a pagare per l’uso dell’autostrada.

La tariffa di Strada dei Parchi è tra le più basse in Italia ed Europa, nell’ambito delle Autostrade di montagna.

Il pedaggio è commisurato ai chilometri percorsi, al tipo di veicolo utilizzato e alle caratteristiche dell’infrastruttura (autostrada di pianura o montagna). Per calcolare il pedaggio autostradale è necessario moltiplicare la tariffa unitaria a chilometro di competenza di Strada dei Parchi, maggiorata dell’importo di competenza di ANAS (di cui alla legge 102/2009) per i Km percorsi. All’importo ottenuto va aggiunto il 22% di Iva e applicato un arrotondamento, per eccesso o difetto, ai 10 centesimi di euro.

In alternativa accedere al nostro servizio Calcola il pedaggio.

Come si paga

Il pedaggio può essere erogato attraverso 3 modalità di pagamento (con operatore, self service, dinamico):

  1. In contanti su porte manuali o attraverso le casse automatiche. Per il pagamento in contanti del pedaggio sono accettate anche le principali divise straniere: Corona Norvegese, Corona Svedese, Dollaro U.S.A., Franco Svizzero, Lira sterlina, Dollaro Canadese, Corona Danese. L’eventuale resto viene corrisposto in Euro;
  2. Con il Telepass, in modalità dinamica, self service/operatore/dinamico, che permette il regolare scorrimento del traffico senza fermata sia in entrata che in uscita;
  3. Le Viacard a Scalare e di C/C utilizzabili in tutte le porte a eccezione delle porte Telepass dedicate;
  4. Le Carte di Credito e di Debito convenzionate (Visa, Eurocard/Mastercard/ Aura, American Express, Diners) il Bancomat (Fastpay) utilizzabili in tutte le porte a eccezione delle porte Telepass dedicate.

Di seguito un elenco completo dei cartelli relativi alle diverse modalità di pagamento installati presso tutti i caselli della Rete.

  • gialloPISTE GIALLE
    dedicate al pagamento solo con Telepass
  • PISTE BLU
    dedicate al pagamento solo con carte: Viacard, Bancomat, Carte di Credito
  • PISTE BLU CON LA “T” DI TELEPASS
    per pagare con: Viacard, Bancomat, Carte di Credito, Telepass
  • PISTE BIANCHE
    con il simbolo della “mano” e dei contanti per pagare ad un nostro operatore
  • PISTE BIANCHE senza operatore
    con il simbolo dei contanti (senza mano) e delle carte per pagare in cassa automatica, Viacard, Bancomat, Carte di Credito

In caso di mancato pagamento

In alcuni casi può accadere che il pedaggio non venga corrisposto. In tali circostanze, presso la porta automatica, occorre premere il pulsante di richiesta assistenza e attendere la risposta dell’operatore. Nel caso in cui il problema non possa essere risolto, la mancata riscossione viene formalizzata con l’emissione di un rapporto di mancato pagamento (il R.M.P.P.).
L’importo dovuto dovrà essere pagato, senza alcuna maggiorazione, entro e non oltre 15 giorni dalla data di emissione del R.M.P.P. Trascorso questo termine l’importo sarà maggiorato degli oneri di accertamento (articolo 176 comma 11bis del Nuovo codice della strada).

Il pedaggio potrà essere pagato online o con bonifico bancario intestato a:

STRADA DEI PARCHI S.p.A. presso Poste Italiane S.p.A.

IBAN IT 70 U076 0103 2000 0003 7758 711 – BIC/SWIFT BPPIITRRXXX (indicando nella causale targa e n. rmpp); oppure presso :

• Centro Servizi di via G.V Bona 105, Roma. Orario di apertura: lun-ven 09.00 – 16.00 orario continuato, sabato, domenica e festivi chiuso. Il 13/8/2016 – 02/11/2016 – il Centro Servizi sarà aperto dalle ore 09.00 alle ore 12.00;
• Punto Blu presso Area di Servizio Colle Tasso Nord. Orario di apertura: lun-ven 08: 30 – 17:00 orario continuato. Sabato, Domenica e Festivi: chiuso ;
• Punti Blu di Autostrade per L’Italia (elenco e orari di apertura su www.telepass.it);
• Stazioni Autostradali di SdP nelle sole porte gestite da operatore;
• Uffici Postali tramite versamento dell’importo dovuto su c/c n. 37758711 intestato a Strada dei Parchi, indicando nella causale di pagamento la targa del veicolo e il numero di mancato pagamento.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare il Servizio Clienti preposto alla gestione dei rapporti di mancato pagamento ai seguenti numeri:
Tel. 06 41592.470 (scelta 1 – dal lunedì al venerdì: 09:00-12:00 14:00-16:00 ), fax: 06 41592.206, E-mail: rmpp@stradadeiparchi.it

In caso di smarrimento del biglietto 

Nel caso in cui il Viaggiatore non sia in grado di riconsegnare il biglietto di ingresso, perché smarrito o non ritirato, il pedaggio da pagare è calcolato dal casello di entrata più lontano. Il Cliente ha però la facoltà di esibire prova che attesti il reale casello di ingresso e pagare il relativo pedaggio.

Strada dei Parchi, limitatamente ai rapporti di mancato pagamento (R.M.P.P) emessi sulla rete di propria competenza, si riserva di accettare una autocertificazione (ai sensi del DPR 445/2000) del casello di ingresso e di effettuare successivi controlli sulla veridicità di quanto dichiarato.

Il modulo di autocertificazione, debitamente compilato e sottoscritto potrà essere:
1. inviato via posta ordinaria a Strada dei Parchi SpA, via Giulio Vincenzo Bona 105,00156 Roma, oppure via FAX al numero 06 41592.206. Oppure tramite e-mail a: rmpp@stradadeiparchi.it. Strada dei Parchi provvederà a inviare un bollettino di pagamento con importo del pedaggio ricalcolato dal casello di entrata dichiarato. Questo nuovo bollettino potrà essere pagato nelle modalità sopra indicate.
2. riconsegnato direttamente presso il Centro Servizi o il Punto Blu di Strada dei Parchi pagando contestualmente il pedaggio dal casello dichiarato.